Hypogeum di Hal Saflieni, Malta

Nome del progetto:
Hypogeum di Hal Saflieni
Paese: Località:
Malta Hal Saflieni
Committente:
UNESCO – National Museum of Archaeology
Scopo del progetto:
Definire la situazione geo-strutturale e idrogeologica del sito per determinare i motivi di infiltrazioni idriche, causa di ristagni, alto tenore di umidità, sviluppo di organismi e degrado di pitture murali.
Composizione del Raggruppamento:
GEOMAP
Personale Coinvolto:
2 geologi, disegnatore tecnico
Numero di mesi-uomo:
Fasi del progetto:
Sono stati eseguiti rilievi geologici e strutturali di dettaglio, finalizzati ad evidenziare i piani di faglia e frattura, l’assetto degli strati e delle discontinuità ed i loro rapporti con le diverse manifestazioni idriche, in modo da ricostruire le possibili vie di migrazione di fluidi, sia di origine naturale che antropica. Integrazione dei rilievi in situ con analisi strutturale da fotografie aeree.
Lo studio ha preso in considerazione anche le caratteristiche chimiche delle acque e della situazione antropica esistente all’esterno del complesso archeologico, comprese le reti idriche e fognarie.
A conclusione, è stata redatta una carta con la delimitazione delle aree a rischio, ossia quelle all’interno delle quali eventuali infiltrazioni di acqua avrebbero potuto raggiungere i livelli dell’Hypogeum, indicando altresì la loro direzione di migrazione e suggerendo tutti i possibili interventi per ostacolarle.
Inizio (mese/anno): Fine (mese/anno): Valore del servizio:
1992 1992