Posidonia Oceanica, Arcipelago Toscano

Nome del progetto:
Mappatura delle praterie di Posidonia Oceanica
Paese: Località:
Italia Arcipelago Toscano
Committente:
Consorzio Centro Inter-universitario di Biologia Marina di Livorno
Scopo del progetto:
Individuare la presenza di praterie di Posidonia oceanica intorno alle isole minori dell’Arcipelago Toscano
Composizione del Raggruppamento:
GEOMAP
Personale Coinvolto:
1 geologo fotointerprete, 1 operatore GIS
Numero di mesi-uomo:
Fasi del progetto:
In fase preliminare è stato eseguito da parte del Committente un rilevamento da natante, con transetti normali alla costa, mediante Side Scan Sonar, che è servito di base per definire il tipo di fondale e l’eventuale presenza di praterie a Posidonia e altre alghe.
Sulla base di questi dati di riferimento, è stata effettuata un’analisi fotointerpretativa al fine di completare il rilievo e la mappatura delle praterie e dei diversi tipi di fondale.
Sono state impiegate foto aeree a colori, riprese con mare calmo, mediante le quali è stato possibile individuare la presenza di roccia, sabbia e vari gradi di densità delle praterie di Posidonia.
Per completare la mappatura, nella stesura finale del database geografico, sono stati interpolati i dati del rilievo sonar al di sotto del limite di penetrazione della pellicola a colori (circa 15 m) e sono state introdotte le curve batimetriche ricavate dalla cartografia dell’Istituto Idrografico della Marina.
Inizio (mese/anno): Fine (mese/anno): Valore del servizio:
1992 1992