Caldera di Menengai, Kenya

Nome del progetto:
Studio geo-strutturale sulla Caldera di Menengai
Paese: Località:
Kenya Caldera di Menengai
Committente:
ELC – Electroconsult (Baranzate, Milano)
Scopo del progetto:
Realizzare uno studio geostrutturale e geomorfologico attraverso immagini telerilevate satellitari ottiche a supporto dell’esplorazione delle risorse geotermiche della Caldera di Menengai (Kenya)
Composizione del Raggruppamento:
GEOMAP
Personale Coinvolto:
1 geologo fotointerprete, 1 esperto GIS e telerilevamento
Numero di mesi-uomo:
4
Fasi del progetto:
Lo studio ha previsto una fase preliminare di acquisizione e pre-processamento di immagini telerilevate dei sensori Aster e Landsat, di cui sono state selezionate varie scene, in modo da renderle geometricamente omogenee ed idonee alla fotointerpretazione (attraverso elaborazioni di pan-sharpening e creazione di composizioni a falsi colori). Inoltre è stata acquisita dal Committente un’ortofoto a colori prodotta con un volo aereo dedicato, avente la risoluzione a terra di 0,4 m. Secondariamente è stato svolto il lavoro di fotointerpretazione a video in ambiente GIS delle summenzionate immagini, finalizzato all’estrazione dei seguenti tematismi: campo totale delle lineazioni, drenaggio e forme del rilievo, con particolare attenzione agli elementi di natura vulcanica. A supporto delle immagini telerilevate è stato anche utilizzato un modello digitale del terreno DEM generato dalle immagini Aster (Aster GDEM) e una base topografica in formato vettoriale.
Il campo totale delle lineazioni è stato in seguito elaborato e analizzato per: 1) generare dati statisticamente aggregati in forma di diagrammi a rosa, per rappresentare i vari trend di orientamento azimutale degli elementi lineari, sia nel loro complesso, sia suddivisi per tipologia e per unità geologica; 2) per produrre carte derivate di densità di fratturazione e di ubicazione dei punti nodali (dove due o più lineazioni si incrociano), ottenute attraverso una particolare metodologia di valutazione multicriteriale degli elementi lineari, ai quali sono assegnati pesi in base a parametri diversi, come la litologia, la pendenza, il regime di stress, ecc.
Lo studio ha prodotto un rapporto finale e una serie di elaborati cartografici alle scale 1:30.000 per l’area di studio assegnata e 1:15.000 per l’area di dettaglio ubicata in corrispondenza della Caldera di Menengai: Carta di inquadramento, Carta del drenaggio, Carta geomorfologica, Carta geologica, Carta del campo totale delle lineazioni (corredato di diagrammi a rosa), Carta della densità delle lineazioni e Carta della densità di punti nodali
Inizio (mese/anno): Fine (mese/anno): Valore del servizio:
10/2012 12/2012